DISTRETTO DI POLIZIA 9 CON RICKY MEMPHIS-PropterFiction

2107285706X Tuscolano, il distretto di polizia più famoso di tutta la televisione italiana, si appresta a chiudere i battenti per l’ottava volta nella sua lunga vita sul set italiano. Tutto ciò avverrà settimana prossima, quando si chiuderà il cerchio relativo alla linea gialla di quest’ultima stagione, avvincente, giovanile, fresca e veloce. Al di là di quanto avvenuto in questi giovedì sera su Canale5, però, la TaoDue e l’azienda iniziano a pensare già alla prossima serie, nonostante i risultati fiacchissimi che hanno dimostrato quanto si sia tirata la corda e quanto, senza effetto positivo, si sia puntato su questo baluardo della fiction made in Mediaset. Facendo silenzio rispetto a cosa avverrà nell’ultima attesissima puntata, è proprio da quei risultati bassi che si vuole partire per ridare smalto alla serie che giungerà alla sua nona stagione. E, per soddisfare tale intento, si ragiona in grande.

Alla morte di Mauro Belli, interpretato da Ricky Memphis, i telespettatori posizionati dinanzi allo schermo erano ben 8.218.000. Numeri che adesso si sognano. Tutti ricorderete come è finita, poi, la sesta serie, con un finale che più aperto non si poteva immaginare: un flashback che gettava molte ombre sulla reale perdita dell’ispettore Belli. Un qualcosa fatto solamente per rimanere aperta una piccola porticina, un barlume di speranza dal quale si vuole attingere il modo per far risplendere la fiction Distretto di polizia. Pare, infatti, che per la prossima stagione ci sarà un ritorno sulle scene di Ricky Memphis. Leggiamo questo estratto tratto da Tgcom:

L’ultimo caso è quello di Ricky Memphis, il mitico ispettore Mauro Belli di Distretto di Polizia. Il X Tuscolano da quando l’agente scelto è scomparso, ucciso in una sparatoria, non è più quello di prima. Forse è per questo che si fa sempre più insistente la voce di un suo ritorno. A confermarlo sarebbero le parole dello stesso Memphis: “Diciamo che l’agente Belli è morto, ma non mortissimo” ha rivelato recentemente l’attore. Come a dire: chi non muore…si rivede.

Un Distretto di polizia 9, quindi, con tutta probabilità, segnato dal ritorno di Mauro Belli. Oltre al fatto che ciò potrebbe fare piacere ai più che ne reclamavano la presenza per queste ultime due stagioni, ci sarebbe comunque un’evidente effetto negativo sulla serie in sé e per sé: l’evitabilissimo passaggio della stessa da emblema dell’azione e dell’essere avanti del genere in Italia al rinnovarsi in salsa soap e in chiave romanzistica. Ne godrebbero gli ascolti, ma la salute della fiction prodotta dalla TaoDue? Non di certo.

Annunci

Pubblicato il giugno 12, 2009 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: