Due nuovi telefilm per Canale 5, le due serie sono cult in patria

orig_C_0_articolo_453309_immagineNovità in arrivo su Canale 5. Per il periodo estivo l’ammiraglia di Mediaset lancia due nuovi telefilm di martedì. Si tratta di Mystère, produzione francese che ha spopolato in patria: su Tf1 nell’estate 2007 in prime time ha raccolto alla prima puntata più di 9 milioni di telespettatori. L’altra serie è made in Usa, s’intitola Damages e ha regalato a Glenn Close il Golden Globe 2008 come miglior attrice protagonista in una serie drammatica.

Mystère, “Non siamo soli…” (dal 23 giugno alle 21.10)
La madre della 27enne Laure De Le Strade (Toinette Laquière), una studentessa di matematica bella e solare, è sparita misteriosamente nel nulla in una notte di quindici anni prima. Laure decide di tornare nella sua terra d’origine, in Provenza, ed affrontare il suo doloroso passato nella casa di famiglia. Un giorno, Laure è attratta da un gruppo di persone ferme sul ciglio della strada: uno strano fenomeno si è verificato in un campo di mais, dove le spighe piegate hanno disegnato nel campo una forma geometrica, uno strano simbolo di diverse decine di metri di lunghezza. Incuriosita da questo fenomeno inspiegabile, Laure scopre attraverso una zia che il giorno della sparizione di sua madre una forma simile era apparsa in un campo vicino. La studentessa comincerà allora a indagare con l’aiuto del fidanzato, il giovane avvocato Xavier Mayer (Arnaud Binard), e rincontrerà il padre, il generale Guillaume De Le strade (Patrick Bauchau), che vive in un castello e con cui avrà un rapporto conflittuale. Ma il cerchio del mistero non è completo: a sparire non è stata solo la madre di Laure, ma anche il suo primo amore Christopher…

Damages, “Al confine tra il bene e il male” (dal 23 giugno alle 23.30)
The Hollywood Reporter l’ha definita “un’intricata partita di poker, piena di suspense, bluff e carte che cambiano i valori delle cose proprio davanti agli occhi di tutti”. E il Los Angeles Times ha definito la Close “la donna più incredibilmente complicata e malvagia mai vista sugli schermi fin da quando Bette Davis ha smesso di interpretare film”. La serie ruota attorno al rapporto tra due donne diversissime, ma al contempo uguali: lo spietato squalo di tribunale Patty Hewes (Glenn Close), pronta a tutto pur di vincere una causa, e la giovane Ellen Parsons (Rose Byrne), neolaureata che viene assunta nello studio “Hewes & Associati” per via della sua relazione con una donna coinvolta in uno dei casi mediatici più appassionanti degli ultimi tempi, ovvero quello del magnate truffatore Arthur Frobisher (Ted Danson). La nuova serie a sfondo legale è in 13 episodi, ed è distribuita da Sony Pictures Television International.

(Fonte tgcom.it)

Annunci

Pubblicato il giugno 25, 2009 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: