Jackson, trovato medico “scomparso”:sarà interrogato dalla polizia

jaksLa polizia di Los Angeles è riuscita a contattare il cardiologo e medico personale di Michael Jackson. Conrad Murray era “scomparso” poco dopo la morte della popstar e probabilmente si trovava in casa al momento del presunto arresto cardiaco. Le autorità affermano di aver parlato brevemente per due volte con il dottore e prevedono di interrogarlo nuovamente, con maggiore accuratezza anche se non è sospettato. “A questo punto, non riteniamo che non stia collaborando”, ha affermato il numero due della polizia di Los Angeles, Charlie Beck. “Pensiamo che si aiuterà a stabilire la verità dei fatti in questa vicenda”, ha aggiunto. L’agente tuttavia non ha voluto precisare quanto tempo il medico personale sia rimasto vicino a Jackson, 50 anni, prima che i soccorsi fossero avvisati. La sua auto, una Bmw, che si trovava nel recinto dell’abitazione affittata dal cantante a Los Angeles, è stata sequestrata dalla polizia, alla ricerca di eventuali indizi o medicine. L’attività professionale di Murray, che esercita in California, Nevada e Texas, si trova tuttavia in difficoltà finanziarie da anni, secondo dei documenti ufficiali. Il suo studio nel Nevada, Global Cardiovascular Associates, ha riscontrato una perdita di 400mila dollari, secondo i documenti giudiziari, mentre il dottor Murray è coinvolto in almeno altri due processi e numerosi controlli fiscali. Il re del pop sarebbe stato stroncato da un attacco cardiaco, sebbene le cause del’infarto non siano state accertate dall’autopsia, per i cui risultati definitivi occorrerà attendere settimane: il coroner, il magistrato che indaga nella morte del cantante, ha tuttavia escluso ogni ipoetsi di omicidio. Salma riconsegnata ai familiari, ingannati paparazzi Il corpo di Michael Jackson è stato riconsegnato alla sua famiglia dopo l’autopsia fatta sul corpo del cantante e durata qualche ora. Lo ha affermato un portavoce dell’Istituto medico legale di Los Angeles, Ed Winter. I familiari hanno recuperato la salma verso le 21 ora locale (le 6 in Italia), riuscendo a evitare le orde di paparazzi appostati davanti all’istituto medico-legale, ha precisato Winter. La destinazione delle spoglie del re del pop non è chiara e non sono filtrate informazioni sulla data dei funerali.

Annunci

Pubblicato il giugno 27, 2009 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

  1. Conrad Murray era “scomparso” poco dopo la morte della popstar e probabilmente si trovava in casa al momento del presunto arresto cardiaco. sarà andato a nascondere le PERE?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: