Proptersport:Pronostici 3a giornata Serie A

images

Di seguito le probabili formazioni e i pronostici delle partite della terza giornata di serie a. SABATO 12 SETTEMBRE

LIVORNO (4-4-2): De Lucia, Raimondi, Rivas, Miglionico, Vitale, Pulzetti, Filippini, Candreva, Moro, Tavano, Lucarelli. Indisponibili: nessuno. Squalificati: Pieri (1)
MILAN (4-3-1-2): Storari, Oddo, Nesta, Thiago Silva, Zambrotta, Flamini, Pirlo, Ambrosini, Ronaldinho, Huntelaar, Pato. Indisponibili: Abbiati, Bonera, Borriello, Di Gennaro
Squalificati: Gattuso (1)
La pausa imposta dalle qualificazioni ai Mondiali del Sudafrica ha permesso al Milan di interrogarsi su quanto accaduto con l’Inter e sul porprio reale valore. Incensato dopo il successo di Siena, il club rossonero nel dopo derby è stato dipinto come un’armata Brancaleone, composta da giocatori fuori condizione e distratti.
Se il Milan ha di che pensare, anche a Livorno non scherzano. Per i labronici non sarà semplice sopperire alla partenza di Diamanti. Molto dipenderà dalla capacità di inserirsi di Mozart, chiamato a dirigere – e il nome è quello giusto – l’orchestra amaranto.
Seconda trasferta toscana per il Milan. Leonardo spera che il risultato sia identico a quella di tre settimane fa.
Nell’ultima esibizione al Picchi, il Milan vinse 4-1 con tripletta di Inzaghi: considerando che il buon Pippo è ancora a disposizione…
Pronostico 2

LAZIO (4-3-1-2): Muslera, Lichtsteiner, Diakite, Radu, Kolarov, Dabo, Baronio, Mauri, Matuzalem, Cruz, Zarate. Indisponibili: Firmani, Makinwa, Inzaghi , Brocchi, Siviglia, Rocchi
Squalificati: Cribari (1)
JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon, Grygera, Cannavaro, Chiellini, De Ceglie, Camoranesi, Felipe Melo, Marchisio, Diego, Amauri, Iaquinta. Indisponibili: Sissoko, Zebina, Salihamidzic
Squalificati: nessuno
Dati alla mano, Lazio-Juventus è la gara più importante della terza giornata. Biancocelesti e bianconeri, infatti, fanno compagnia alle genovesi nel quartetto al comando della classifica a punteggio pieno.
Per la Juventus, tra l’altro, si tratta della seconda partita consecutiva all’Olimpico di Roma. Dopo il 3-1 rifilato ai giallorossi, Buffon e compagni affrontano la squadra che nella scorsa stagione li eliminò dalla Coppa Italia.
Suill’andamento della sfida di sabato sera potrebbero influire la stanchezza dei piemontesi, molti dei quali hanno giocato Italia-Bulgaria, e le precarie condizioni fisiche di alcuni laziali.
In tanti sostengono che la Juve sia la più forte del campionato. E se avessero ragione?
Pronostico 2


DOMENICA 13 SETTEMBRE

UDINESE (4-3-3): Handanovic, Isla, Zapata, Felipe, Lukovic, Lodi, D’Agostino, Sammarco, Pepe, Floro Flores, Di Natale. Indisponibili: Asamoah, Pasquale, Obodo, Ferronetti, Inler
Squalificati: nessuno
CATANIA (4-4-2): Andujar, Potenza, Spolli, Silvestre, Capuano, Delvecchio, Carboni, Pesce, Ricchiuti, Mascara, Morimoto. Indisponibili: Ledesma, Barrientos, Kosicky, Moretti, Terlizzi, Alvarez, Biagianti, Marchese. Squalificati: nessuno
Partita delicata quella in programma al Friuli. Udinese e Catania, infatti, nelle sfide con Parma e Sampdoria hanno raccolto un punto in due, quello strappato dai bianconeri agli emiliani nella gara d’esordio.
Se le difficoltà del Catania non sorprendono più di tanto, stupisce trovare l’Udinese così in basso.
Secondo Marino, per il quale la sfida con il Catania ha un sapore speciale, i suoi giocatori sarebbero stati distratti dalle voci di mercato.
Se è davvero così, il problema è superato…almeno fino a gennaio.
L’Udinese appare oggettivamente più forte: difficile non preferirla.
Pronostico 1

PALERMO (4-3-1-2): Rubinho, Cassani, Kjaer, Bovo, Balzaretti, Nocerino, Blasi, Bresciano, Pastore, Cavani, Miccoli. Indisponibili: Hernandez, Migliaccio, Liverani. Squalificati: nessuno

BARI (4-4-2): Gillet, A.Masiello, Ranocchia, Bonucci, Parisi, Rivas, De Vezze, Gazzi, Langella, Meggiorini, Kutuzov. Indisponibili: Donda, Paro, Kamata, Almiron, Donati. Squalificati: Sforzini (2)
Vittoria interna sul Napoli, sconfitta di misura a Firenze. Tutto sommato, il campionato del Palermo è iniziato bene. Come riconosciuto da Zenga, il club rosanero è una specie di cantiere nel quale si stanno gettando le basi per un futuro da grande squadra. In tal senso, l’arrivo in Sicilia di Blasi è un passo importante.
Dopo il pareggio in casa dei campioni d’Italia, quello casalingo con il Bologna ha deluso le aspettative dei tifosi baresi. Per i fans del bicchiere mezzo pieno, comunque, anche dalla gara con i rossoblu sono arrivati segnali confortanti, a cominciare dalla conferma della solidità della difesa.
Giampiero Ventura, che in Sicilia ha allenato Giarre e Messina, farà di tutto per metter in difficoltà il Palermo: l’esperienza non gli manca, ma non crediamo gli basterà.
Pronostico 1


FIORENTINA (4-2-3-1): Frey, Comotto, Gamberini, Dainelli, Pasqual, Montolivo, Donadel, Marchionni, Vargas, Jovetic, Gilardino.
Indisponibili: De Silvestri, Castillo, Mutu. Squalificati: nessuno
CAGLIARI (4-3-1-2): Marchetti, Marzoratti, Lopez, Astori, Agostini, Barone, Conti, Dessena, Cossu, Larrivey, Jeda. Indisponibili: Brkljaca, Di Laura, Ragatzu, Gallon, Pisanu. Squalificati: nessuno

Dopo 3 pareggi consecutivi, la Fiorentina si è sbloccata. Una rete di Jovetic, già decisivo nel preliminare di Champions con lo Sporting, ha permesso ai viola di battere e scavalcare in classifica il Palermo.
Avvio di stagione deludente per il Cagliari. All’eliminazione in Coppa Italia per mano della Triestina, hanno fatto seguito lo 0-0 di Livorno e la secca sconfitta interna con il Siena. Partire al rallenatatore sta diventando un’abitudine per il club rossoblu.
Per affrontare con lo spirito giusto la trasferta di Lione, la Fiorentina ha bisogno di confermare la buona tradizione casalinga con il Cagliari.
Pronostico 1


BOLOGNA (3-5-2): Viviano, Raggi, Portanova, Britos, Zenoni, Mingazzini, Guana, Mutarelli, Valiani, Osvaldo, Di Vaio. Indisponibili: nessuno. Squalificati: nessuno
CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino, Frey, Morero, Yepes, Mantovani, Luciano, Rigoni, Marcolini, Pinzi, Pellissier, Bogdani.
Indisponibili: nessuno. Squalificati: nessuno
Nello scorso campionato Bologna e Chievo hanno chiuso, rispettivamente, al diciassettesimo e sedicesimo posto, evitando la retrocessione per pochi punti: basta questo per comprendere quale sia l’obiettivo stagionale di emiliani e veneti.
Nel Bologna, che ha cominciato con due pareggi, dovrebbe esordire Marco Di Vaio: il protagonista assoluto della salvezza rossoblu finora è stato bloccato da una fastdiosa tallonite.
Per il Chievo, che è fermo a quota zero, quella del Dall’Ara è la prima gara abbordabile dopo le sfide con Juventus e Lazio.
Gli ultimi tre scontri diretti si sono chiusi in parità. Siamo stati davvero vicini a scegliere la divisone della posta, ma alla fine non abbiamo resistito al fascino del fattore campo.
Pronostico 1

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli, Garics, Talamonti, Manfredini, Bellini, Padoin, Barreto, Guarente, Valdes, Doni, Acquafresca. Indisponibili: Madonna. Squalificati: nessuno
SAMPDORIA (4-4-2): Castellazzi, Stankevicius, Gastaldello, M.Rossi, Zauri, Semioli, Palombo, Tissone, Mannini, Pazzini, Cassano. Indisponibili: Accardi. Squalificati: nessuno
Per Luigi Del Neri deve essere una bella soddisfazione tornare a Bergamo da primo della classe. Il tecnico di Aquileia ha iniziato alla grande l’esperienza sulla panchina della Sampdoria. Dopo il 6-2 al Lecce in Coppa Italia, sono arrivati i successi con Catania e Udinese e la conseguente leadership in campionato.
Situazione diametralmente opposta per Gregucci. L’Atalanta, infatti, è ferma a quota zero ed è l’unica squadra che non ha ancora segnato.
Probabilmente, contro Lazio e Genoa i nerazzurri avrebbero meritato qualcosa in più, ma resta il fatto che il tabellino dei mercatori atalantini è intonso e che per adesso Acquafresca non è riuscito a rimpiazzare a dovere Floccari.
Anche se siamo convinti che la Sampdoria farà parlare di sè per tutta la stagione, il pareggio ci sembra la soluzione più probabile. Tra l’altro, nelle ultime tre trasferte al Comunale, i blucerchiati hanno rimediato altrettante sconfitte, subendo 11 gol!
Pronostico X


INTER (4-3-1-2): J.Cesar, Maicon, Lucio, Samuel, Chivu, J.Zanetti, Stankovic, Thiago Motta, Muntari, Milito, Eto’o.  Indisponibili: Cambiasso, Sneijder. Squalificati: nessuno
PARMA (3-5-2): Mirante, Panucci, Paci, Lucarelli, Zenoni, Morrone, Mariga, Galloppa, Castellini, Biabiany, Paloschi. Indisponibili: nessuno. Squalificati: nessuno
Terza partita consecutiva a San Siro per i campioni d’Italia. Dopo lo stentato pareggio con il Bari e la sonante vittoria nel derby, l’undici di Mourinho riceve il Parma, avversario nobile e in palla.
Dobbiamo ammetterlo: non credevamo che la squadra di Guidolin avrebbe saputo esprimere un gioco tanto efficace come quello fatto vedere a Udine e al Tardini con il Catania. Considerando che nelle ultime battute di mercato sono arrivati in Emilia Dzemaili e Zaccardo, il club gialloblu può davvero ambire a una salvezza tranquilla.
Sull’andamento dell’incontro potrebbero influire il fatto che l’Inter ha preparato la sfida con pochi giocatori e l’imminente arrivo a Milano di Ibrahimovic e del suo Barcellona.
Nonsotante tutto questo, comunque, il pronostico rimane nettamente sbilanciato a favore dei lombardi.
Pronostico 1


SIENA (4-3-1-2): Curci, Rossettini, Ficagna, Brandao, Del Grosso, Vergassola, Codrea, Fini, Jarolim, Calaiò, Maccarone.
Indisponibili: Rosi. Squalificati: nessuno
ROMA (4-4-2): J.Sergio, Motta, Mexes, Burdisso, Riise, Taddei, De Rossi, Pizarro, Guberti, Totti, Vucinic. Indisponibili: Cicinho, Doni, Okaka, Brighi. Squalificati: nessuno
Questa volta Ranieri a Siena ci sarà. Nel maggio scorso, infatti, l’ex tecnico di Valencia e Chelsea fu sostituito sulla panchina della Juve da Ciro Ferrara alla vigilia della trasferta nella città del Palio; ironia della sorte, proprio l’undici bianconero, infliggendo alla Roma una secca sconfitta casalinga, ha indotto Spalletti alle dimissioni e Rosella Sensi a puntare su Claudio Ranieri.
L’avventura dell’allenatore romano è inziata all’insegna del pragmatismo: in sede di presentazione, ha promesso più punti che spettacolo.
La prima prova, comunque, non sarà facile. Il Siena, dopo il ko con il Milan, è passato a Cagliari; abbiamo la sensazione che le mille polemiche che circondano la squadra bianconera non influiscano più di tanto sul rendimento di Maccarone e compagni.
Nelle ultime due gare giocate al Franchi, la Roma ha subito altrettante sconfitte. Tra il non c’è due senza tre e l’effetto cambio di allenatore, scegliamo quest’ultimo.
Pronostico 2


GENOA-NAPOLI – Kharja, Floccari e Crespo sono rientrati in gruppo. Bocchetti lo farà probabilmente la prossima settimana. Tutti i nazionali torneranno disponibili tra giovedì e venerdì mattina.
GENOA (3-4-3): Amelia, Sokratis, Moretti, Biava, Rossi, Milanetto, Zapater, Criscito, Palacio, Figueroa, Sculli.  Juric fermo due mesi. Indisponibili: Jankovic, Palladino, Bocchetti, Juric
Squalificati: nessuno
NAPOLI (3-5-2): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Contini, Maggio, Gargano, Cigarini, Hamsik, Datolo, Quagliarella, Lavezzi. Indisponibili: Amodio. Squalificati: nessuno

Nonostante la partenza per Milano della coppia Motta/Milito e le numerose assenze, il Genoa ha iniziato nel miglior modo possibile il campionato più importante degli ultimi anni, quello al quale i rossoblu chiedono la conferma ai vertici del calcio italiano. Contro Roma e Atalanta, il Grifone, che lunedì scorso ha compiuto 116 anni, ha fatto l’en plein, sfruttando da grande squadra anche un pizzico di fortuna.
La vittoria sul Livorno, impreziosita dalle reti del gioiello azzurro Quagliarella, potrebbe aiutare il Napoli a dimostrare il proprio valore anche in trasferta. I campani non vincono fuori casa dal 26 ottobre del 2008 e nelle successive 15 partite giocate lontano dal San Paolo hanno raccolto 3 punti!
Considerando questo dato e ricordando che negli ultimi 5 confronti diretti ha sempre vinto il Genoa, ci chiediamo perchè abbiamo deciso di optare per il pareggio. Questione di sensazioni.
Pronostico X
(fonti bet4win e sportevai)

Annunci

Pubblicato il settembre 12, 2009, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: