E’ uscito “Born This Way”, l’album dell’anno (Recensione)

Lo aspettavamo tutti, e non siamo rimasti assolutamente delusi. Se ne parla da almeno 6 mesi, i primi tre singoli sono stati accolti in maniera controversa, ma tutti abbiamo capito che avevamo di fronte qualcosa di più del solito pop commerciale, e semplicemente un’opera di una di quelle artiste destinate a cambiare il volto della musica per sempre.

Marry The Night. Canzone strana, enigmatica, nello stile della Gaga. Giusto per far comprendere a tutti di fronte a che ci troviamo, si parte con l’organetto. In quale altra canzone pop possiamo immaginare l’uso di questo strumento? Di certo, in una della Gaga, che evoca le atmosfere giuste già dal primo momento Non fraintendetemi, è una canzone dance. Ma c’è differenza fra dance tamarra e una dance così sofisticata.  Voto: 7

Born This Way. Il primo singolo dell’album, già un inno, destinata a diventare un classico, la canzone che nn ti aspetti, che si stacca dallo stile Gaghiano, ma che piace, e tanto, musica, e  soprattutto testo. Gran bel pezzo.Voto: 8.5

Government Hooker. Altra perla, una canzone meravigliosa. Interessante il testo, una riflessione sul potere, musica pazzesca, dance elettronica pura ma mixata con un falsetto quasi gospel. Il suono è usato alla perfezione. Voto:8

Judas. Per quanto possa ricordare Bad Romance, è questa la Gaga che meglio conosciamo. Canzone potente, una di quelle poche che al primo ascolto già piacciono. La storia intorno alla canzone, al testo, alla blasfemia le aveva creato intorno una attesa pazzesca, che non è stata affatto delusa.Voto:8

Americano. Dire che non sia una canzone tamarra non è possibile. Ma basta sentirla un paio di volte e entra in  testa, fra interessanti esperimenti come sviolinate, rulli di tamburi e mandolini. Voto: 7

Hair. Altra canzone che aveva mo gia sentito, un pezzo elettropop interessante, forse non memorabile, ma nemmeno brutto. Voto:6.5

Scheiße. Altra canzone alla “Lady Gaga” classica, questa però è davvero bella, molto catchy, come si dice, qualcuno grida al capolavoro. Noi non esageriamo, ma la canzone è fantastica, e  di certo si merita  voto: 8,5

Bloody Mary.Che canzone, ragazzi! Un vero e proprio Tango dance, evocativo fino all’inverosimile. Tra ballad, ritmo latino e effetti elettro, una canzone che prende e non lascia. Voto:8

Bad Kids. Brutta canzone, usata solo per riempire l’album, che rovina un po’ quello che finora era stato un album capolavoro. Ma ci sta.Voto: 4

Highway Unicorn (Road To Love).Nulla di pazzesco, ripropone le sonorità del precedente album e riempie bene. Voto 6.

Heavy Metal Lover. Canzone strana. Si sente che dentro c’è qualcosa di geniale, ma mi è difficile dire cosa, dopo soli due ascolti. La sensazione è che qualcuno la amerà e qualcuno la odierà, noi non scontentiamo nessuno (o forse entrambi). Voto: 5

Electric Chapel. Altra canzone riempitiva, orecchiabile, ma poco più. Interessante più che altro la Gaga che si cimenta con il Rock. Voto: 5.5

You And I. Gia si era capito nel live con Ophra che questa canzone fosse molto bella. Eccellente ballata.Voto: 8

he Edge Of Glory. Ciliegina sulla torta, beh, di questa si può davvero dire:”E’ un capolavoro”. Sonorità studiate al decibel, testo profondo, non scontenta ne critici ne appassionati ne discotecari. Voto:9

Annunci

Pubblicato il maggio 23, 2011 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: