Berlusconi in aula per il Caso Mills

MILANO – Lunedì prossimo Silvio Berlusconi parteciperà all’udienza del processo Mills in corso a Milano, in cui il premier è accusato di corruzione in atti giudiziari. Lo ha annunciato il legale del presidente del Consiglio e deputato del Pdl Niccolò Ghedini. «Salvo che non ci siano particolari problemi» il Cavaliere ci sarà, ha spiegato l’avvocato.

«NON PREVEDIAMO NULLA» – Ghedini ha conversato con i giornalisti al termine dell’udienza preliminare sul caso Bnl-Unipol in Tribunale a Milano. Nell’ambito della vicenda sulla presunta fuga di notizie dell’intercettazione tra Piero Fassino e Giovanni Consorte, ai tempi della scalata alla Bnl nel 2005, secondo Ghedini, l’archiviazione della posizione del presidente del Consiglio, accusato di concorso in rivelazione di segreto d’ufficio «è doverosa, a fronte anche delle argomentazioni del pubblico ministero». Il pm Maurizio Romanelli, infatti, ha chiesto per il premier l’archiviazione. «Noi non prevediamo nulla» ha risposto Ghedini ai cronisti, che gli chiedevano se poteva sbilanciarsi su una possibile decisione del giudice per le indagini preliminari. «Speriamo bene che le nostre ragioni vengano recepite – ha proseguito l’avvocato – ragioni che in questo caso straordinariamente sono state fatte proprie anche dall’accusa».

«IL GIP SI ASTENGA» – Per la difesa di Silvio Berlusconi il gip di Milano Stefania Donadeo, che deve decidere se archiviare o meno la posizione del premier nella vicenda della presunta fuga di notizie dell’intercettazione tra Piero Fassino e Giovanni Consorte, deve astenersi perché ha già preso altre decisioni sullo stesso caso, come quella sul rinvio a giudizio del fratello del presidente del Consiglio, Paolo Berlusconi. Ghedini e l’altro avvocato del premier Piero Longo hanno presentato al giudice alcune eccezioni, tra cui l’obbligo di astensione del gip, l’incompetenza territoriale perché la sede competente a loro dire sarebbe Monza, e anche la mancanza delle motivazioni del provvedimento con cui il giudice ha fissato un’udienza per oggi, senza accogliere la richiesta di archiviazione del pm di Milano Maurizio Romanelli. Il gip ha rinviato il procedimento a martedì prossimo, quando scioglierà la riserva sulle eccezioni presentate dalla difesa.



TRATTO INTEGRALMENTE DA:

www.corriere.it

Annunci

Pubblicato il luglio 16, 2011, in Uncategorized con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: